Skip to content

IO DI BAONE

Indicazione Geografica Tipica - Rosso Veneto

Frutto di uve vendemmiate da storici vitigni autoctoni, di cui si ha notizia fin dalla metà del ‘600, coltivati dal 1986 nella collezione ampelografica dell’Azienda, ha unicità di ricchezza sensoriale. E’ maturato in botti di quercia delle migliori “tonellerie”. E’ memoria di un’antica e preziosa civiltà contadina.
Cabernet Sauvignon
0%
Cabernet Franc
0%
Categoria: Vino Rosso

PREMI E RICONOSCIMENTI

Riconoscimenti:
  • “Top Hundred” dei migliori vini italiani nel “Golosario di Paolo Massobrio” 2007 : Cecilia di Baone 2001
  • “Grande Vino” Slow Wine 2012: Cecilia di Baone 2007, Cecilia di Baone 2011
  • Medaglia d’Argento al Concours Mondial de Bruxelles: Cecilia di Baone 2008
  • 4 grappoli Bibenda: Cecilia di Baone 2008, Cecilia di Baone 2011
  • “Grande Vino” Slow Wine 2015: Cecilia di Baone 2011
  • Medaglia d’Oro al Banco d’Assaggio dei vini d’Italia di Torgiano
  • Medaglia d’Oro a Pècsarad (Ungheria)

DATI TECNICI E CARATTERISTICHE DEL VINO

Vino:
Rosso Veneto Indicazione Geografica Tipica
Vitigno:
Corbina, Marzemina Bastarda, Pattaresca e Moscato Nero
Vigneto:
Anno di impianto 1986
Alcol:
13%
Acidità:
5.7
PH:
3.42
Terreno:
Calcareo di origine sedimentaria e siliceo di origine vulcanica
Altitudine / Esposizione:
100/150 m. s.l.m./ sud-est, sud/ovest
Sistema di allevamento:
Gujiot
Desità:
2500/4000 ceppi per Ha
Resa per HA:
25 Hl
Produzione:
3.000 bottiglie
Vinificazione:
Fermentazione e macerazione in vasche vetrificate e cisterne acciaio inox per 20 giorni
Affinamento pre imbottigliamento:
Affinamento in barrique di 3°-4° passaggio, segue una sosta in vasca d’acciaio e il successivo imbottigliamento senza filtrazione e relativo affinamento
Colore:
Ottima intensità colorante con riflessi violacei
Profumo:
Viola, marasca, frutti di bosco, fragola
Sapore:
Fruttato, note speziate, di ottima struttura

I NOSTRI VINI: